Associazione Agenti e Rappresentanti di Commercio di Milano

Redazione - Milano, 18 dicembre 2014
Redazione

Informiamo che i nostri uffici saranno chiusi a partire dalle ore 12 del 24 dicembre fino al 28 dicembre compreso e dalle ore 12 del 31 dicembre fino al 6 gennaio 2015.

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti Voi e alle Vostre Famiglie i migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo. Continua »

Circolari - Milano, 18 dicembre 2014
Circolari
Circolare n.: 87/2014

Chiusura per Festività Natalizie

Informiamo che i nostri uffici saranno chiusi a partire dalle ore 12 del 24 dicembre fino al 28 dicembre compreso e dalle ore 12 del 31 dicembre fino al 6 gennaio 2015.

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti Voi e alle Vostre Famiglie i migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo. Continua »

Edicola - Milano, 18 dicembre 2014
Edicola

Articolo pubblicato sul quotidiano nazionale QN Il Giorno del 18.12.2014

Vi segnaliamo l’articolo pubblicato oggi su Il Giorno-pagine Economia – che riporta l’intervista al Presidente Corsi circa il recente rinnovo dell’accordo economico per il settore artigianato.

  Continua »

Redazione - Milano, 18 dicembre 2014
Redazione

Il Vice Presidente di FNAARC Milano Giovanni Boni ha coordinato l’incontro, tenutosi il 29 novembre 2014 durante il ForumAgenti in Fieramilanocity, con una platea di associati e agenti.

La modalità del dibattito, strutturato come intervista ai giovani colleghi Stefania Chiappa e Fabio Dessy, ha interessato e animato l’iniziativa.

Le domande hanno riguardato l’area contrattualistica, la figura e il ruolo dell’agente, la tutela dei diritti della categoria, i servizi a valore aggiunto offerti dalla FNAARC.

I lavori si sono conclusi con un vivace dibattito, ricco di spunti e suggerimenti operativi.

Continua »

Circolari - Milano, 16 dicembre 2014
Circolari

Si informa che sul sito internet del Gruppo Equitalia è disponibile a decorrere dal 10 dicembre 2014 il servizio “rateazioni online”, che permette di richiedere, direttamente via internet, la dilazione dei debiti fino a 50.000 euro.

Il nuovo strumento si aggiunge agli altri già disponibili, cioè:

“paga online”, che consente di saldare i debiti con la carta di credito; “estratto conto”, che offre la possibilità di controllare con maggior dettaglio la propria situazione debitoria e le procedure in corso; “sospensione online”, che permette di inviare la richiesta per sospendere la riscossione ed attivare la verifica su quanto richiesto dagli enti pubblici creditori; “trova sportello” ed i canali di contatto diretti per chiedere l’assistenza di Equitalia.

  Continua »

Redazione - Milano, 16 dicembre 2014
Redazione

Rinnovata la convenzione tra Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza e Intesa Sanpaolo con rafforzati strumenti, nella gestione del conto corrente e nei finanziamenti a breve e a medio-lungo termine, a supporto dell’operatività delle imprese in un momento economico ancora difficile.

Introdotto per gli operatori commerciali anche un servizio che permetterà di far pagare i titolari delle maggiori carte di credito provenienti da Paesi che non sono nell’area euro.

L’accordo con Intesa Sanpaolo comprende anche la linea di credito di 10 milioni di euro per le imprese danneggiate dal maltempo.

Nel rinnovato accordo con Intesa Sanpaolo si riconosce,  inoltre, la piena validità del rapporto con i confidi di Confcommercio: a Fidicomet-Asconfidi Lombardia è stato infatti incrementato il plafond finanziario a disposizione delle aziende.

Nel Continua »

Redazione - Milano, 15 dicembre 2014
Redazione

Nell’Assemblea di FNAARC Nazionale del 28 novembre 2014 il Presidente Corsi ha tenuto un applaudito intervento sul futuro della FNAARC.

Nel prossimo semestre ci sono importanti obiettivi: rafforzare l’organizzazione, portare a compimento il doppio inquadramento, preparare le elezioni Enasarco, proseguire gli incontri con la politica incentrati sugli sgravi fiscali. Ma soprattutto consolidare la Federazione.

[in allegato Relazione del Presidente Corsi] Continua »

Ricerca Agenti - Milano, 12 dicembre 2014
Ricerca Agenti

Ricerca Agenti di Commercio Siderurgico e Metalmeccanico

Zone: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta, Veneto
Azienda con sede in Slovenia, presente sui mercati internazionali con fusioni in alluminio a gravità Ricerca Agenti di Commercio per la vendita... Continua »
Redazione - Milano, 11 dicembre 2014
Redazione

Mercoledì 10 dicembre 2014 è stato sottoscritto il nuovo Accordo Economico Collettivo che regola i rapporti fra gli agenti e rappresentanti di commercio e le case mandanti del settore artigianato.

L’accordo, sottoscritto da FNAARC assieme ad altre sei organizzazioni degli agenti di commercio e dai rappresentanti delle imprese artigiane, entrerà in vigore il 1 gennaio 2015.

Si tratta di un ulteriore importante traguardo raggiunto subito dopo il rinnovo degli Accordi siglati per i comparti dell’industria e piccola industria.

Oltre ai rilevanti vantaggi introdotti dai sopraccitati A.E.C., l’Accordo del settore artigianato presenta le seguenti aggiuntive novità di interesse per la nostra categoria:

Una più puntuale descrizione del ruolo di agente e rappresentante di commercio (Art. 1, lett. a). La precisazione che le somme versate al Fondo FIRR Continua »

Circolari - Milano, 11 dicembre 2014
Circolari
Circolare n.: 85/2014

Acconto IVA – Anno 2014

Si illustrano le modalità di determinazione e versamento dell’acconto IVA/2014 (scadenza 29 dicembre 2014).

Con riferimento all’argomento in oggetto, si ricorda alle Associazioni la scadenza del 29 dicembre 2014 (il 27 dicembre 2014 cade di sabato), termine entro il quale i contribuenti titolari di partita IVA devono provvedere al versamento, a titolo di acconto, dell’IVA.

L’acconto può essere calcolato utilizzando uno dei tre metodi alternativi, qui di seguito illustrati.

Metodo storico

L’acconto è pari all’88% del versamento effettuato o che si sarebbe dovuto effettuare per l’ultimo periodo dell’anno precedente.

In particolare:

per i contribuenti mensili si assume, come base di riferimento, il saldo a debito risultante dalla liquidazione di dicembre 2013, per i contribuenti trimestrali si assume il saldo a debito risultante dalla dichiarazione IVA relativa al Continua »