Associazione Agenti e Rappresentanti di Commercio di Milano

Redazione - Milano, 5 gennaio 2017
Redazione

In sede di conversione in legge, sono state introdotte:

l’eliminazione degli studi di settore, numerose semplificazioni fiscali, quali nuovi termini di versamenti, l’aumento a 30.000 euro del limite del credito IVA richiesto a rimborso senza garanzia.

Soppressione degli studi di settore (art. 7-bis)

Al fine di promuovere l’adempimento degli obblighi tributari e il rafforzamento della collaborazione tra l’Amministrazione finanziaria e i contribuenti, a decorrere dal periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2017, sono individuati indici sintetici di affidabilità fiscale, da prevedersi con apposito decreto ministeriale, attraverso i quali vengono collegati livelli di premialità per i contribuenti più affidabili, anche in termini di esclusione o riduzione dei termini per gli accertamenti.

Contestualmente all’adozione dei suddetti indici cessano di avere effetto, al fine dell’accertamento dei tributi, Continua »

Redazione - Milano, 5 gennaio 2017
Redazione

Tasso d’interesse legale – Anno 2017

Decreto ministeriale del 7 dicembre 2016

Sulla Gazzetta ufficiale n. 291 del 14 dicembre 2016 è stato pubblicato il decreto ministeriale del 7 dicembre 2016, recante: ”Modifica del saggio di interesse legale”.

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 1284 c.c., il Ministero del tesoro, con proprio decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale non oltre il 15 dicembre dell’anno precedente a quello cui il saggio si riferisce, può modificarne annualmente la misura, sulla base del rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato di durata non superiore a dodici mesi e tenuto conto del tasso di inflazione registrato nell’anno.

Il decreto in esame ha stabilito che la misura del saggio degli interessi legali di cui all’articolo 1284 c.c. è fissata allo 0.1 per cento in ragione d’anno, con decorrenza dal 1° gennaio 2017.

Si Continua »

Redazione - Milano, 5 gennaio 2017
Redazione

In nome della semplificazione, l’Agenzia delle Entrate ha razionalizzato una serie di codice tributo, sopprimendo alcuni attraverso l’accorpamento ad altri.

Dal 1° gennaio 2017 le ritenute d’acconto su provvigioni per rapporti di agenzia, di mediazione e di rappresentanza, andranno versate indicando il codice 1040 e non più il codice 1038. Continua »

Redazione - Milano, 5 gennaio 2017
Redazione

Enasarco ha pubblicato ufficialmente il nuovo programma delle Prestazioni Integrative previsto per quest’anno e di cui ne potranno usufruire tutti gli agenti di commercio iscritti alla Fondazione e le loro famiglie.

Oltre alla nuova polizza assicurativa sanitaria stipulata con RBM Assicurazione Salute, in vigore dal 1/11/2016, che peraltro prevede indennizzi superiori rispetto alla polizza precedente, vi sono due fondamentali ed interessanti novità proposte da Fnaarc e accolte dalla Fondazione.

La prima riguarda la Formazione, un tema che Fnaarc ha sempre ritenuto elemento essenziale di crescita e miglioramento per la nostra figura professionale, a maggior ragione in un contesto economico complesso ed in continua evoluzione come quello attuale. Questo importante beneficio sarà messo a disposizione entro il primo trimestre dell’anno attraverso l’erogazione di contributi per poter Continua »

Circolari - Milano, 4 gennaio 2017
Circolari

Ricordiamo che la Fondazione Enasarco offre agli agenti iscritti e ai loro figli la possibilità di accedere a mutui fondiari agevolati.

Sul sito della Fondazione tutti i dettagli della convenzione e i tassi aggiornati al primo semestre 2017.

Per ulteriori dettagli restiamo a disposizione.

Cordiali saluti Continua »

Circolari - Milano, 4 gennaio 2017
Circolari

Dal 1° gennaio 2017 l’aliquota contributiva del Fondo previdenza è pari al 15,55% delle   provvigioni (di cui il 7,775% a carico della ditta e il 7,775% a carico dell’agente).

I massimali provvigionali ed i minimali contributivi sono rivalutati secondo l’indice ISTAT dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati. Verrà data comunicazione non appena la  Fondazione provvederà a renderli noti.

Cordiali saluti Continua »

Redazione - Milano, 30 dicembre 2016
Redazione

Continua »

Redazione - Milano, 29 dicembre 2016
Redazione

Ricordiamo che dal 1° gennaio 2017 possono chiedere l’anticipazione della pensione di vecchiaia Enasarco, di uno o due anni, gli agenti che abbiamo almeno 65 anni compiuti di età e almeno 20 anni compiuti di anzianità contributiva, quando la somma tra gli anni compiuti di età anagrafica e di anzianità contributiva risulti almeno pari a 90.

L’ammontare della pensione anticipata è ridotto in maniera permanente nella misura del 5% per ciascuno degli anni di anticipazione rispetto all’età anagrafica altrimenti necessaria per maturare il diritto alla pensione di vecchiaia.

La richiesta di anticipazione può essere presentata a partire dal 2017 per gli uomini e dal 2021 per le donne.

I nostri uffici sono a disposizione per ogni Continua »

Redazione - Milano, 27 dicembre 2016
Redazione

Come precedentemente comunicato dal 1° novembre 2016 è in vigore la nuova polizza assicurativa RBM Assicurazione Salute in favore degli agenti e pensionati.  In data odierna la Fondazione Enasarco ha reso disponibile tutte le informazioni relative a questa nuova polizza assicurativa.

Per conoscere tutti i dettagli, i requisiti richiesti e le tipologie di rimborso è possibile consultare la pagina dedicata sul sito Enasarco. I nostri uffici naturalmente sono a disposizione per fornire informazioni e supporto necessario.

Clicca qui

  Continua »

Redazione - Milano, 22 dicembre 2016
Redazione

Informiamo che i nostri uffici chiuderanno alle ore 12 di giovedì 23 dicembre e alle ore 12 di venerdì 30 dicembre.

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti Voi e alle Vostre Famiglie i migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo. Continua »